Özil e Gündogan incontrano il dittatore turco Erdogan

Özil e Gündogan incontrano il dittatore turco Erdogan

14. Mai 2018 0 Von FrancoforteNews

Fa discutere l’incontro che si è tenuto sabato  tra i due giocatori tedeschi di chiare origini turche con il presidente turco Erdogan, i due campioni del Manchester city e Arsenal, scrivendo nel proprio profilo Twitter annunciano con grande gioia il loro appuntamento diplomatico con il presidente sultano, da qui la polemica con la federazione calcistica tedesca (DFB)

 

la foto su Twitter

 

La DFB  scrive oggi proprio una nota: “rispetto per i professionisti che sono,ma rimaniamo distanti da persone  come il presidente turco che hanno poco a che fare con la pace e il rispetto“,criticando apertamente i due nazionali tedeschi con doppia nazionalità, ma che hanno scelto già da tempo che maglia vestire, ovvero la maglia tedesca.

Özil campione del mondo nel 2014 in Brasile ha dimostrato da tempo,l’esempio di come in Germania la multiculturalità possa essere una risorsa, anche dal punto di vista sportivo,ma non ha mai espresso  un vero e proprio amore per il paese che l’ha cresciuto,per esempio durante l’inno non ha mai intonato una sola  parola,oppure ha dichiarato anche apertamente le sue orgogliose radici turche,indispettendo l’opinione pubblica tedesca.

 Aspettiamo con ansia le convocazioni del mondiale, sperando che questo episodio non sia determinante per i due calciatori.

 

FM