MOMEM Museum of Modern Electronic Music

MOMEM Museum of Modern Electronic Music

25. Januar 2018 0 Von FrancoforteNews

Francoforte – In Germania la musica è una questione seria. Non solo la classica, di cui i tedeschi sono sicuramente mediamente più appassionati che gli italiani, ma in generale tutta la musica, anche quella che forse non ci si aspetterebbe mai di veder considerata come arte alta. Tanto alta da meritarsi un museo tutto proprio.

Bene, a sorprenderci è questa volta il MOMEM Museum of Modern Electronic Music – cioè il museo della musica elettronica moderna. Dove se non a Francoforte poteva venire pensato un progetto del genere? Molti forse penserebbero a Berlino che è diventata una specie di città-pigliatutto, ma in realtà proprio la città sul Meno è “storicamente” considerata una delle capitali dell’elettronica in Germania.Il concetto è chiaro creare uno spazio dove si possa unire l’arte della musica con scuole e storia,di un movimento nato ormai più di 30 anni fa. La scena elettonica  tedesca ha rappresentato,e rappresenta,insieme a quella inglese e americana una delle più evolute al mondo, innumerevoli Dj tedeschi ormai ci martellano le orecchie da decenni Dj Timo Maas,LOCODICE, il francofortese Sven Väth  sono e rimaranno la storia della techno mondiale.

Il museo è  il secondo del suo genere, dato che a Detroit – altra città patria della musica elettronica – già esiste l’EXHIBIT3000  è caratterizzato da una collezione interattiva. Secondo gli ideatori i visitatori potranno interagire con le opere, produrre suoni e esplorarne il funzionamento. Tutto è pronto percui non esistate a visitarlo in centro città precisamente all’interno del Kindermuseum  sull’Hauptwache.

Info

www.momem.org

 

a.g