E-highway un progetto che rivoluzionerà la mobilità automobilistica tedesca

E-highway un progetto che rivoluzionerà la mobilità automobilistica tedesca

18. November 2018 1 Von FrancoforteNews

Di Deborah Sella

Siemens: eHighway für elektrische Lkws

Francoforte. Lavori quasi ultimati sulla Bundesautobahn 5, la A5, nel tratto tra Darmstadt e Francoforte, per la sperimentazione della prima autostrada elettrificata in Germania, che prenderà il via a Gennaio 2019.
Il progetto, ideato e realizzato dalla Siemens, il grande gruppo tecnologico mondiale, prende il nome di “eHighway” e prevede l’installazione di circa 231 tralicci elettrificati, dedicati alla circolazione degli autocarri e dei camion ibridi con pantografi.
L’infrastruttura voluta dal Ministero dell’Ambiente tedesco e dal gestore autostradale Hessen Mobil in collaborazione anche con la TU Darmstadt, è stata realizzata tra gli svincoli Langen / Mörfelden e Weiterstadt (in entrambe le direzioni) per una lunghezza totale di 10 km ed un costo di circa 15 milioni di euro.
Come detto si tratta di un tratto elettrificato (simile alla rete aerea ferroviaria), da utilizzare per la sperimentazione di sistemi “ibridi” (cioè sia con motore elettrico e diesel) per il trasporto con automezzi pesanti. Il funzionamento è determinato da sensori “intelligenti” posti nel pantografo sugli automezzi, che a contatto con la linea aerea acquisiscono l’energia necessaria all’alimentazione dei motori elettrici e al caricamento delle batterie interne, in modo tale da consentire agli automezzi di continuare ad utilizzare il proprio sistema elettrico anche al di fuori del tratto autostradale eHighway. Tutti gli automezzi possono sganciarsi dalla linea aerea in qualsiasi momento, anche solo per un sorpasso, senza alterare la velocità di percorrenza, e proseguire il percorso utilizzando il motore elettrico o quello diesel.

L’intento principale di questa imponente infrastruttura è quello di sperimentare i sistemi in corso di sviluppo per la realizzazione di automezzi pesanti ibridi, con l’obiettivo finale di alleggerire il trasporto pesante su gomma dal punto di vista ecologico e ambientale, fino ad una riduzione del 50% del consumo energetico e un conseguente abbattimento delle emissioni inquinanti. Questa prima sperimentazione fa parte di un progetto più ampio del Ministero dell’Ambiente tedesco, chiamato ELISA (Elektrifizierter, innovativer Schwerlastverkehr auf Autobahnen) che prevede la realizzazione di altri due tratti di prova, sulla Bundesautobahn 1 nei pressi di Lubecca, e su una strada principale nel Baden-Württemberg.
Non spaventatevi se vi trovate a passare sulla A5 in quel tratto!!!