Coronavirus controlli in Italia e in Germania

Di Jacopo Rossi

 

Aumentano i casi di contagio del virus cinese segnalati in Europa, 4 in Scozia, due in Francia nelle ultime ore.
Il virus cinese che tiene in allerta il mondo è passato dai pipistrelli ai serpenti, quindi all’uomo. I risultati della mappa genetica, diffusi sul Journal of Medical Virology dagli esperti delle università di Pechino e Guangxi, ricostruiscono la trasmissione del coronavirus individuato per la prima volta a Wuhan nel sud est della Cina. In Francia una donna è stata fermata e messa in 40ena per possibili infezioni simili al virus, altri casi sospetti in Scozia. A Francoforte  enormi controlli sono attualmente presenti al Flughafen, non ci sono ancora segnalazioni sul territorio tedesco, nei altri grandi aereoporti internazionali di Berlino Monaco e Colonia attualmente la situazione è sotto controllo, ma monitorata continuamente. I ricercatori cinesi Wei Ji, Wei Wang, Xiaofang Zhao, Junjie Zai, e Xingguang , oggi hanno confermato che il  Coronavirus ha avuto  origine nei rettili, serpenti e pipistrelli hanno già nel 2019 trasmesso il virus all’uomo, permettendo in questo caso il salto della specie,cosa molto rara, transferendo il batterio dal rettile all’uomo. In Italia la situazione è sotto controllo, come in Germania, rimane in ogni caso molto tesa, oggi a Fiumicino sono stati controllati 220 passeggeri proveniente dall città di Wuhan,ufficialmente non ci sono casi da segnalare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.