Andrea Esteban Samà nuovo Console Generale a Francoforte

 

Abbiamo avuto la possibilità di intervistare il  nuovo Console Generale a Francoforte  Andrea Esteban Samà ecco la nostra intervista.

1) Grazie per la sua disponibilità…Dopo due mesi a Francoforte sul Meno quali sono le sue impressioni sulla città e sulla comunità italiana?

Francoforte è una città che mi ha subito impressionato per la sua vivacità culturale, economica e accademica. È una realtà urbana cosmopolita, aperta, ospitale, nella quale la comunità italiana si è perfettamente integrata e svolge un ruolo di primo piano, come mi è stato confermato da numerosi interlocutori tedeschi. In queste prime settimane di lavoro, inoltre, ho potuto apprezzare la straordinaria vivacità della nostra comunità: sono tante le associazioni italiane che organizzano incontri, eventi ed iniziative rivolte ai nostri concittadini. Tutto ciò è sicuramente un motivo di orgoglio e soddisfazione per un console.

2) Una domanda che riguarda la richiesta delle nuove carte d’identità elettroniche, quando verranno finalmente fornite anche ai nostri connazionali residenti all’estero e se ci saranno altre novità su altri servizi consolari?

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha avviato da pochi giorni un progetto pilota in tre Consolati – Atene, Nizza e Vienna – per l’emissione della carta di identità elettronica. Questo progetto pilota serve a preparare l’emissione della carta di identità elettronica in tutte le sedi consolari nell’Unione Europea. Si tratta di un importante innovazione, che sarà introdotta gradualmente nei prossimi mesi e che viene incontro alle richieste di tanti nostri concittadini. Cerchiamo inoltre di semplificare l’interazione fra utenti e Consolati utilizzando maggiormente gli strumenti digitali e informatici. Invito tutti i connazionali ad utilizzare le piattaforme informatiche offerte dal Consolato, in particolare il portale “Fast-It” per le iscrizioni in anagrafe e le modifiche dell’indirizzo anagrafico. Usando “Fast it”, lo stato della propria pratica è tracciabile e verificabile comodamente da casa, in qualunque momento, senza dover chiamare il Consolato.

3) Il 2020 sarà un anno ricco di centenari, ricorrenze, festeggiamenti, quali eventi culturali ha in programma il Consolato. Può svelarci alcune significative iniziative per incuriosire il pubblico della circoscrizione consolare, sempre molto attento e presente alle vostre manifestazioni.

Nel 2020 si celebreranno i 50 anni del gemellaggio fra Milano e Francoforte. Nel 2020 e 2021, inoltre, ricorrono gli anniversari della morte di Raffaello Sanzio (V centenario), Amedeo Modigliani (I centenario), della nascita di Federico Fellini (I centenario), Gianni Rodari (I centenario), Pellegrino Artusi (II centenario) e della morte di Dante Alighieri (VII centenario). Per alcune di queste ricorrenze organizzeremo specifici incontri e iniziative, aperte a tutto il pubblico dei nostri connazionali e degli amanti della cultura italiana. Vi invito tutti a tenervi informati su questi eventi tramite il sito internet e il profilo twitter del Consolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti